sabato, 13 Aprile 2024
HomeGli avversariLazio-Napoli: Osimhen con la maschera, per ben due volte colpito al volto...

Lazio-Napoli: Osimhen con la maschera, per ben due volte colpito al volto dalla difesa laziale

Vittoria di importanza incredibile per il Napoli nella sfida dell’Olimpico contro la Lazio.

- Advertisement -

Una partita tiratissima, risolta solo all’ultimo secondo, e dalla grande intensità.

Una grande intensità dimostrata anche dai numerosi scontri di gioco.

In particolar modo hanno tenuto in apprensione sia i tifosi sia i telecronisti le botte rimediate da Victor Osimhen.

Il centravanti del Napoli ha saltato quasi due mesi per l’infortunio facciale rimediato in seguito allo scontro di gioco con il difensore dell’Inter Skriniar.

- Advertisement -

E ancora adesso non si è ancora ripreso del tutto, tant’è che gioca, da quando è rientrato, con una apposita maschera protettiva.

E proprio lui è stato protagonista di due duri scontri di gioco con la difesa laziale: il primo con il portiere Strakosha, che lo ha colpito in uscita; il secondo con Marusic, che lo ha colpito con una gomitata.

In entrambi i casi Osimhen ha suscitato apprensione, rimanendo a terra e rievocando i fantasmi dello scontro con Skriniar, ma fortunatamente in tutte e due le occasioni è tornato regolarmente in campo.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS