lunedì, 20 Maggio 2024
HomeNapoliNapoli, società e Spalletti comunicano ritiro, ma i senatori non la prendono...

Napoli, società e Spalletti comunicano ritiro, ma i senatori non la prendono bene: Insigne e Mertens hanno provato a far cambiare idea

È la squadra più discussa del momento.

- Advertisement -

Sui social si parla più della disfatta del Napoli che della lotta scudetto tra le milanesi.

A tenere alta l’attenzione mediatica è la scelta di imporre il ritiro ai giocatori della rosa partenopea, dopo le deludenti prestazioni delle ultime settimane.

La scelta è stata comunicata ai giocatori già negli spogliatoi di Empoli, ma non tutto è filato liscio.

Questo quanto rivelato dal Corriere dello Sport:

- Advertisement -

Spalletti ha deciso di spedire tutti in ritiro permanente. A comunicarlo lui stesso entrando nello spogliatoio: l’allenatore parla e scattano i mugugni“.

Sì, la squadra non è d’accordo e Insigne e Mertens e altri senatori provano a cambiare lo scenario“.

Qualche ora dopo il gruppo al completo torna alla carica con il tecnico in treno durante il viaggio, ma invano“.

Secondo quanto riportato dal quotidiano romano dunque, subito sarebbero scattate le lamentele per il ritiro poco gradito.

In particolare Insigne e Mertens avrebbero fatto da portavoce, cercando di convincere Spalletti, ma purtroppo per loro non c’è stato niente da fare.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS