sabato, 15 Giugno 2024
HomeMondo NapoliNapoli, Cassano "ammette" le sue colpe: "Ero dubbioso su Osimhen, invece può...

Napoli, Cassano “ammette” le sue colpe: “Ero dubbioso su Osimhen, invece può diventare un top”

Torna a far parlare di se tra i tifosi del Napoli l’ex calciatore Antonio Cassano.

- Advertisement -

Il talento di Bari Vecchia nelle ultime settimane era entrato al centro della polemica per la frase in cui paragonava Maradona a Messi.

Altro che Maradona” erano state le parole con cui definiva l’attuale giocatore del Paris Saint Germain.

Ma non solo, adesso Cassano fa “mea culpa” con i tifosi del Napoli per un’altra tematica, quella relativa a Victor Osimhen.

All’ormai appuntamento fisso della “BoboTV” Cassano ha dichiarato:

- Advertisement -

Osimhen? Io non credevo alle sue potenzialità, avevo molti dubbi e invece col passare delle partite posso dire che mi sono reso conto che può diventare un top player a livello mondiale“.

Un’ammissione di colpa quella di “Fantantonio”, che si è quindi ricreduto sulla forza dell’attaccante del Napoli, su cui in passato aveva qualche perplessità.

Poi, sempre sul Napoli ha detto:

Il gol di testa fatto da Osimhen è incredibile, sembrava un missile. Il Napoli è andato in un campo tremendo e ha fatto una grande partita da grandissima squadra che vuole rimanere agganciata alle altre“.

Insomma, stavolta soltanto parole al miele per la squadra azzurra. Ai tifosi napoletani non resta altro che sperare che la squadra, da qui alla fine, possa continuare a sorprendere positivamente opinionisti ed addetti ai lavori.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS