giovedì, 23 Maggio 2024
HomeMondo NapoliMoviola Hellas-Napoli, per Marelli non c'era espulsione su Ceccherini: ma il giocatore...

Moviola Hellas-Napoli, per Marelli non c’era espulsione su Ceccherini: ma il giocatore aveva già scampato il secondo gialli pochi istanti prima

Hellas Verona-Napoli è stata la seconda partita più discussa della giornata dal punto di vista arbitrale.

- Advertisement -

Solamente Torino-Inter ha superato, in quanto a polemiche, la sfida tra partenopei e gialloblù.

Come ormai noto, i giocatori e l’allenatore Tudor si sono lamentati per il rosso mostrato dall’arbitro a Ceccherini a circa dieci minuti dalla fine.

Un episodio su cui si è espresso il famoso moviolista Marelli, che ha detto:

Ricordiamo che il fallo di mano va punito con il giallo solo se siamo al cospetto di un tiro o di un’azione realmente pericolosa. Non era questo il caso dal momento che si è a cinquanta metri dalla porta“.

- Advertisement -

Marelli si è dunque schierato dalla parte del club veneto, ritenendo ingiusto il secondo giallo e quindi ingiusta l’espulsione.

In realtà però l’ex arbitro si è dimenticato di un episodio che invece i tifosi napoletani hanno fatto notare sui social.

Pochi minuti prima del fallo di mano infatti, lo stesso Ceccherini aveva, a gioco fermo, scagliato con stizza un pallone verso le tribune.

Un episodio che evidentemente non era piaciuto all’arbitro Doveri, che dunque potrebbe aver sommato questo gesto con il fallo di mano successivo, estraendo il secondo giallo per il giocatore veronese.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS