sabato, 15 Giugno 2024
HomeGli avversariZielinski: "Nel 2018 per il fallo di Pjanic nessuno ci ha chiesto...

Zielinski: “Nel 2018 per il fallo di Pjanic nessuno ci ha chiesto scusa”

È passata una settimana dal celebre errore dell’arbitro Serra in Spezia-Milan.

- Advertisement -

Dopo la partita si è scatenata una vera e propria bufera mediatica sul direttore di gara, con i tifosi milanisti furiosi.

La situazione ha portato l’AIA, l’Associazione Italiana Arbitri, a porgere addirittura le scuse alla società rossonera.

Sulla questione è tornato Piotr Zielinski, perno del centrocampo napoletano.

In particolare il polacco ha paragonato l’episodio della settimana scorsa con quello del 2018, dove a San Siro Pjanic non fu espulso per fallo netto su Rafinha, con la Juventus che vinse togliendo di fatto lo scudetto al Napoli.

- Advertisement -

Queste le parole:

Tutti abbiamo visto che Pjanic doveva essere espulso e che l’Inter doveva vincere, qualcuno ha fatto degli errori, si può sbagliare, ma non possiamo star qui ancora a lamentarci”.

E ancora:

Con noi mai nessuno si è scusato, ma ripeto ormai non ha più senso neppure parlarne. Quel che conta è quello che riusciremo a fare adesso”.

Il centrocampista ribadisce come in quell’occasione, forse ancora più decisiva per le sorti del campionato, nessuno si sia scusato con il Napoli ed i suoi giocatori.

Allo stesso tempo però ritiene che quello che è passato è passato, e che bisogna pensare al presente ed a questa stagione fondamentale.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS