giovedì, 18 Aprile 2024
HomeNapoliJuve-Napoli: partenopei a pezzi, sono rimasti solo 11 giocatori più i portieri

Juve-Napoli: partenopei a pezzi, sono rimasti solo 11 giocatori più i portieri

Continua il countdown alla sfida dell’Epifania contro i bianconeri.

- Advertisement -

Ma più cresce l’attesa più crescono le perplessità, le preoccupazioni, e l’incertezza.

Il Napoli arriva alla sfida di Torino letteralmente a pezzi, e quasi ogni giorno si aggiorna la lista degli indisponibili per la gara.

Partiamo dalle certezze: non ci saranno sicuramente Kalidou Koulibaly, Anguissa, e Ounas. Tutti e tre sono infatti già con le rispettive nazionali per preparare la Coppa d’Africa.

Sicuro assente anche Osimhen, che non andrà in Coppa d’Africa, ma che oltre ad essere positivo deve anche recuperare dall’infortunio alla faccia.

- Advertisement -

Anche Mario Rui guarderà con certezza la partita da spettatore, essendo squalificato.

Poi ci sono gli incerti. A partire da Malcuit e Petagna, che non sono positivi ma devono stare comunque isolati, senza potersi allenare con il gruppo.

Lozano ed Elmas invece sono ancora positivi, e non si stanno allenando, di conseguenza anche per loro le possibilità di andare a Torino sono vicine allo zero.

Facendo i calcoli, oltre i tre portieri, restano al Napoli soltanto 11 giocatori di movimento, praticamente contati.

Spalletti spera almeno di recuperare Fabian Ruiz e Insigne, tornati negativi, che dovrebbero essere presenti nella lista dei convocati.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS