giovedì, 23 Maggio 2024
HomeNapoliSi avvicina Napoli-Lazio: le probabili formazioni della sfida

Si avvicina Napoli-Lazio: le probabili formazioni della sfida

Nuovo giro nuova corsa.

- Advertisement -

Il calcio non si ferma mai, e subito dopo il turno di Europa League ritorna la Serie A.

Già stasera scenderanno in campo Cagliari e Salernitana ma la vera grande sfida di questa giornata sarà quella di domenica tra Napoli e Lazio.

Una sfida non solo di altra classifica, ma che vedrà i partenopei contrapposti al loro ex allenatore Maurizio Sarri.

Per il Napoli stavolta è obbligatorio vincere per restare in testa alla classifica, mentre i biancocelesti vorranno fare punti per restare agganciati al treno Champions League.

- Advertisement -

Queste le probabili scelte dei due mister Luciano Spalletti e Maurizio Sarri:

Napoli (4-2-3-1): Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui, Demme, Fabian Ruiz, Lozano, Zielinski, Insigne, Mertens

Ballottaggi: Demme 55% – Lobotka 45%; Insigne 55% – Elmas 45%

Indisponibili: Osimhen, Zanoli, Anguissa, Politano, Ounas
Squalificati: Nessuno

Lazio (4-3-3): Reina, Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj, Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto, Felipe Anderson, Immobile, Pedro

Ballottaggi: Cataldi 60% – Lucas Leiva 40%

Indisponibili: Marusic
Squalificati: Nessuno

Per il Napoli tantissimi indisponibili, con Spalletti che dovrà inventarsi delle alternative. In particolar modo a centrocampo, dove mancherà Anguissa, e in attacco, con Osimhen, Politano, e Ounas, fuori dai giochi.

Per quanto riguarda la linea mediana sarà Demme il prescelto per sostituire Anguissa. Mentre in attacco Mertens è in vantaggio su Petagna per ricoprire il ruolo di prima punta. Da valutare bene le condizioni di Insigne, in caso non e la facesse giocherà Elmas.

Per la Lazio invece rosa quasi al completo e 4-3-3 offensivo. Giocheranno insieme Luis Alberto e Milinkovic e poi attacco stellare con Pedro, Felipe Anderson e Immobile.

La partita si giocherà domenica alle 20:45 allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli.

Sarà una sfida particolare data la coincidenza di un anno esatto dalla scomparsa del numero 10 del Napoli, e gli azzurri giocheranno anche per lui.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS