giovedì, 23 Maggio 2024
HomeMondo NapoliSacchi sulla corsa scudetto: "Se il Napoli non vince è colpa dell'ambiente"

Sacchi sulla corsa scudetto: “Se il Napoli non vince è colpa dell’ambiente”

Sono loro le squadre a giocarsi, momentaneamente, la testa della classifica: Napoli, Inter e Milan.

- Advertisement -

Sembra di essere tornati a fine anni ottanta, con il Milan di Gullit e Van Basten, l’Inter di mister Trapattoni e il Napoli ovviamente di Diego Maradona, che trionfò proprio sul Milan nell’89-90, prima del mondiale italiano.

Arrigo Sacchi, ct del Milan a quei tempi, ha espresso il proprio parere sulla situazione di classifica e sull’eventuale corsa scudetto, intervistato da La Gazzetta dello Sport.

“Non sono sorpreso del Napoli primo in classifica, ma voglio attendere per dare una sentenza finale”.

Sacchi si dice poi soddisfatto soprattutto del lavoro di Luciano Spalletti, che è un tecnico che stima molto e da sempre. E sul suo bel lavoro commenta: “Mi rende felice”.

- Advertisement -

Poi la frase che fa discutere:

“E comunque non dimentichiamo che vincere a Napoli è molto più difficile che vincere a Milano o a Torino: è una questione di storia, di humus sociale”.

E ancora:

“Ora c’è entusiasmo, ma che cosa succederà quando arriveranno i primi ostacoli? Come si comporterà l’ambiente? Io non so rispondere”. Però so che Spalletti, oltre ad allenare la propria squadra, dovrà allenare anche l’ambiente

Le dichiarazioni di Sacchi hanno creato non pochi malumori tra i tifosi napoletani, con le sue frasi che hanno ovviamente fatto il giro di tutti i social, ovviamente abbondantemente commentate.

Tanti i supporters partenopei che hanno bollato come imbarazzanti e ridicole le frasi dell’ex allenatore del Milan e Ct della Nazionale.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS