sabato, 15 Giugno 2024
HomeGli avversariFesta Bologna rovinata: i tifosi emiliani cantano i soliti cori su Napoli

Festa Bologna rovinata: i tifosi emiliani cantano i soliti cori su Napoli

Il Bologna ha fatto festa per la qualificazione in Champions League, ma i suoi tifosi hanno rovinato l’atmosfera mettendo in mezzo il Napoli e la città.

- Advertisement -

A riportarlo è areanapoli, che scrive:

Nella 37esima giornata di Serie A la Juventus costringe il pareggio al 3-3 il Bologna ribaltando nel finale oltre un’ora di gioco da incubo. Al Dall’Ara i padroni di casa partono forte e vanno sul 3-0 grazie a una doppietta di Calafiori (2′ e 53′) e a un’incornata di Castro (11′), poi i bianconeri reagiscono nel finale e rimettono il match in carreggiata grazie alle reti di Chiesa (76′), Milik (83′) e Yildiz (84′). Gara spettacolare, ma quello che è successo dopo è molto triste“.

Durante il saluto in campo per l’ultima gara in campionato disputata tra le mura amiche da parte del Bologna e la conseguente festa per l’accesso alla prossima Champions League sugli spalti dello stadio bolognese si sono alzati cori di una vergogna assoluta: “Vesuvio erutta!”, si è sentito chiaramente più volte“.

Un coro alla luce delle forti scosse di terremoto che si stanno avendo a Napoli ha una valenza ancora più vergognosa. Questi tifosi del Bologna sicuramente non meritano l’Europa“.

- Advertisement -

L’ennesimo episodio vergognoso a cui purtroppo tutti i tifosi del Napoli sono abituati.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS