lunedì, 27 Maggio 2024
HomeNapoli CittàSan Gennaro, il sangue prima non si scioglie poi sì: gioia tra...

San Gennaro, il sangue prima non si scioglie poi sì: gioia tra i napoletani

A Napoli grande tensione per San Gennaro, con la grande apprensione sul miracolo dello scioglimento del sangue.

- Advertisement -

A raccontare la giornata è areanapoli, che scrive:

C’era preoccupazione a Napoli perché inizialmente sembrava che il sangue di San Gennaro – in relazione al cosiddetto miracolo di maggio – non si fosse sciolto. Poi il prodigio della liquefazione è avvenuto dopo. L’annuncio è stato dato dall’abate Vincenzo De Gregorio alle ore 18.38 all’ingresso nella Basilica di Santa Chiara, al termine della processione. Contemporaneamente l’arcivescovo, monsignor Domenico Battaglia, ha mostrato l’ampolla ai fedeli ed è stato sventolato il fazzoletto bianco“.

Si tratta del simbolo dell’avvenuto miracolo da mostrare ai fedeli. L’annuncio è stato accolto dall’applauso della gente che ha riempito la Basilica sia all’interno che all’esterno. Il “miracolo” di maggio si celebra in ricordo della prima traslazione delle reliquie di San Gennaro da Pozzuoli, dove avvenne il martirio tramite decapitazione, a Napoli dove oggi vengono conservate. Il popolo partenopeo, dunque, può tirare un sospiro di sollievo dopo le iniziali preoccupazioni“.

Tutto è bene quel che finisce bene, sperando che il miracolo sia di buon auspicio per tutta Napoli e dintorni.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS