sabato, 13 Aprile 2024
HomeCalciomercatoDe Laurentiis torna sullo sfumato acquisto di Ibrahimovic: "Era tutto fatto, colpa...

De Laurentiis torna sullo sfumato acquisto di Ibrahimovic: “Era tutto fatto, colpa di Gattuso”

È stato davvero ad un passo dall’arrivare al Napoli Zlatan Ibrahimovic.

- Advertisement -

Nel dicembre del 2019 lo svedese passò al Milan, ma era praticamente fatta per il suo arrivo in Campania, poi è tutto sfumato.

A raccontare l’episodio è stato proprio il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis. Queste le parole nell’intervista realizzata da DAZN:

Zlatan Ibrahimovic? C’era l’accordo totale tra le parti, poi c’è stato l’esonero di Ancelotti. A quel punto Rino Gattuso mi chiamò e mi disse che non avevamo bisogno di Ibra, e io mio fidai“.

Due quindi gli eventi che hanno portato al clamoroso passo indietro, dopo che praticamente si era arrivati alla firma.

- Advertisement -

Il primo è l’esonero di Carlo Ancelotti, e il secondo è l’avvento in panchina di Rino Gattuso.

E proprio quest’ultimo avrebbe rifiutato l’ingaggio del giocatore svedese, reputandolo superfluo.

Si può dire che i fatti poi diedero inizialmente ragione a Gattuso: il tecnico infatti vinse a fine stagione la Coppa Italia contro la Juventus.

L’anno successivo però, il tecnico pugliese fallì clamorosamente la qualificazione in Champions, e chissà che un calciatore carismatico come Ibra non avrebbe potuto risolvere la situazione.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS