lunedì, 27 Maggio 2024
HomeGli avversariL'ex milanista Evani lancia l'accusa al Napoli: "Ci hanno mandato in Serie...

L’ex milanista Evani lancia l’accusa al Napoli: “Ci hanno mandato in Serie B”

Bordata al Napoli da parte dell’ex calciatore del Milan Chicco Evani.

- Advertisement -

Il milanista, è adesso nello staff della Nazionale di Roberto Mancini, ma si è concesso un’intervista ad Avvenire, nella quale ha tirato in ballo i partenopei.

Il racconto riguarda l’episodio della retrocessione del Milan, che nell’82 si giocava la salvezza con il Genoa. Queste le parole:

Già, vincemmo in rimonta a Cesena ed eravamo ormai salvi. A mandarci in B fu però il finale, diciamo a sorpresa, di Napoli-Genoa. Una scena assurda, con la palla in mano a Castellini, il portiere dei partenopei, che sbagliò clamorosamente la rimessa in gioco causando un calcio d’angolo per il Genoa. E da quel corner nacque il gol del pareggio, che ci condannò alla retrocessione“.

Molti anni dopo. Ritrovai Castellini in Nazionale nel gruppo degli allenatori. Mi feci forza e gli domandai se per caso ci fosse stato qualcosa di concordato… ma lui negò con convinzione. A me non convinse affatto“.

- Advertisement -

Un’accusa diretta alla squadra partenopea quindi, rea di aver volutamente mandato i rossoneri nella serie cadetta.

Proprio Milan e Napoli, a distanza di pochi anni, saranno poi protagoniste della Serie A, con gli arrivi di campioni come Van Basten e Diego Armando Maradona.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS