lunedì, 27 Maggio 2024
HomeIn evidenzaFatti di Bergamo durante Atalanta-Napoli: il Giudice Sportivo non decide, chiesto supplemento...

Fatti di Bergamo durante Atalanta-Napoli: il Giudice Sportivo non decide, chiesto supplemento d’indagine

Attendevano questo giorno i tifosi napoletani.

- Advertisement -

Sarebbe dovuto essere il giorno della decisione del Giudice Sportivo in merito ai vergognosi fatti svoltisi durante la partita tra Atalanta e Napoli.

In occasione della sfida, i tifosi bergamaschi si sono resi protagonisti di cori e frasi urlate a Kalidou Koulibaly e Zambo Anguissa, con la notizia che ha fatto il giro di tutti i media.

Il Giudice Sportivo però sorprende tutti. Questo il comunicato ufficiale:

Il Giudice sportivo, con riserva di assumere le decisioni di competenza in relazione ai cori da parte di alcuni sostenitori della curva nord “Pisani” in prossimità del tunnel che conduce agli spogliatoi nei confronti dei calciatori Kalidou Koulibaly e Andre Franck Zambo Anguissa (Soc. Napoli), segnalati dai collaboratori della Procura Federale, dispone, a cura della medesima Procura Federale, un supplemento di accertamento istruttorio“.

- Advertisement -

Un supplemento che specifichi nel dettaglio la collaborazione della Società Atalanta per l’individuazione dei responsabili, acquisiti se del caso elementi dai responsabili dell’Ordine pubblico“.

Nessuna decisione presa dunque, ma tutto rinviato.

Il Giudice stando a quanto scritto nel comunicato, ha infatti bisogno di un supplemento di indagine per poter prendere la propria decisione definitiva.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS