giovedì, 18 Aprile 2024
HomeGli avversariLa procura deferisce il Napoli per la sfida contro la Juventus: Zielinski,...

La procura deferisce il Napoli per la sfida contro la Juventus: Zielinski, Lobotka e Rrahmani non potevano giocare

È una sfida infinita quella tra Juventus e Napoli.

- Advertisement -

Nonostante la gara tra bianconeri e partenopei sia stata giocata il 6 gennaio, più di due mesi fa, oggi è clamorosamente tornata sui giornali e sulla bocca degli addetti ai lavori.

L’SSC Napoli è stata infatti ufficialmente deferita dalla procura della Federazione Italiana Giuoco Calcio per i fatti relativi proprio alla partita contro la Juventus.

Per l’occasione Spalletti aveva schierato Zielinski, Lobotka, e Rrahmani, tutti e tre messi in isolamento dall’ASL di Napoli.

Nonostante il provvedimento però era stato deciso di farli giocare ugualmente, con i tre che contribuirono all’ottenimento del pareggio del Napoli, ed alla conquista di un punto in classifica.

- Advertisement -

La decisione fu presa dalla società napoletana facendo però affidamento proprio al protocollo ufficiale FIGC, che consentiva ai giocatori di compiere comunque il percorso casa-lavoro, e quindi di conseguenza di poter giocare le partite.

Evidentemente però, secondo la Procura i tre calciatori schierati da Spalletti, non avrebbero dovuto far parte della partita.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS