giovedì, 23 Maggio 2024
HomeNewsLa Corte sportiva respinge il ricorso dell'Inter: dovrà giocare contro il Bologna....

La Corte sportiva respinge il ricorso dell’Inter: dovrà giocare contro il Bologna. Ma nerazzurri non ci stanno e preparano appello al Coni

L’Inter dovrà giocare la partita contro il Bologna. È questo il verdetto della Corte sportiva d’appello che ha respinto il ricorso dei nerazzurri in merito al match non disputato contro i felsinei.

- Advertisement -

Tuttavia i nerazzurri vorrebbero vincere facile e allungare la distanza su Napoli e Inter grazie ad una vittoria a tavolino. Secondo riportato infatti da La Gazzetta dello Sport, i nerazzurri andranno al Coni, facendo appello al Collegio di Garanzia:

I rossoblù non erano scesi in campo, lasciando la squadra di Inzaghi in attesa per 45 minuti sul terreno di gioco, in seguito ai tanti casi Covid tra i bolognesi che avevano spinto l’Ausl emiliana a mettere in quarantena la squadra. Una motivazione ritenuta dal Giudice sportivo “causa di forza maggiore”.

“Il club nerazzurro non ha comunque intenzione di fermarsi e farà ricorso al Collegio di garanzia del Coni”, spiega la Rosea.

L’atteggiamento del club nerazzurro non spicca certo per sportività, soprattutto alla luce delle recenti decisioni della giustizia sportiva sempre accettate dai club come fu nel caso del Napoli che addirittura nel scorso campionato chiese al Conio di poter disputare il big match con la Juventus.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS