lunedì, 20 Maggio 2024
HomeGli avversariSi avvicina Napoli-Inter: vietata trasferta ai tifosi neroazzurri

Si avvicina Napoli-Inter: vietata trasferta ai tifosi neroazzurri

Continua il countdown verso Napoli-Inter.

- Advertisement -

La febbre per la sfida scudetto sale, e incominciano ad arrivare le prime notizie relative alla partita.

Nella giornata di oggi, una decisione importante. La prefettura di Napoli, nella persona del prefetto Claudio Palomba, ha deciso di vietare la trasferta e il conseguente accesso allo stadio ai tifosi neroazzurri.

Questo il comunicato ufficiale:

“vista la determinazione del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive del 3 febbraio 2022 per l’incontro di calcio Napoli-Inter, in programma sabato 12 febbraio allo stadio Maradona di Napoli, che ha evidenziato il rischio connesso alla forte rivalità tra le tifoserie, anche alla luce dei gravi accadimenti verificatisi in occasione della partita disputata a Milano il 26 dicembre 2018, ha adottato la prescrizione del divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Lombardia, anche se tesserati”.

- Advertisement -

I tifosi dell’Inter, almeno quelli residenti in Lombardia, dovranno quindi accontentarsi di vedere la partita in Tv. Le motivazioni risiedono nelle accese rivalità e screzi che caratterizzano da sempre le due tifoserie.

Nessun divieto invece per tutti i tifosi interisti sparsi nel resto d’Italia.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS