giovedì, 23 Maggio 2024
HomeGli avversariIl Codacons: "Milan-Spezia da rigiocare", la spiegazione del regolamento

Il Codacons: “Milan-Spezia da rigiocare”, la spiegazione del regolamento

Non si placano le polemiche relative all’arbitraggio di Milan-Spezia.

- Advertisement -

L’arbitro Serra, nonostante le scuse, non è ancora stato perdonato da gran parte dei tifosi milanisti.

I tifosi del Napoli, al contrario, possono godersi i tre punti guadagnati sui rossoneri, che non solo non hanno vinto, ma hanno addirittura perso all’ultimo secondo.

Nelle ultime ore è però circolata la notizia, di una possibile ripetizione della sfida, che avrebbe potuto ribaltare tutto.

È stato il Codacons ad inoltrare richiesta alla FIGC per la ripetizione della partita.

- Advertisement -

E lo stesso Codacons ha spiegato le sue motivazioni. Secondo l’associazione, l’annullamento del gol non deriverebbe da una scelta discrezionale dell’arbitro (che può decidere o meno se concedere il vantaggio) ma da un vero e proprio errore, quello di non aspettare i 3 secondi per valutare se il vantaggio si è concretizzato o meno.

Il regolamento però, non sembra poter lasciare spazio ad alcun dubbio. La ripetizione della gara può avvenire solo in seguito ad un errore tecnico dell’arbitro, e solo se lo stesso arbitro ammette l’errore nel rapporto di fine gara.

Nessuna ripetizione dunque, i tifosi del Napoli possono stare tranquilli.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS