sabato, 13 Aprile 2024
HomeGli avversariAIA chiede scusa il Milan, ma Pistocchi non ci sta: "per tutti...

AIA chiede scusa il Milan, ma Pistocchi non ci sta: “per tutti gli altri errori dove erano?”

Bufera dopo Milan-Spezia di ieri sera.

- Advertisement -

A pochi secondi dalla fine, sul risultato di 1-1, Messias ha trovato il gol del vantaggio rossonero ma l‘arbitro Serra aveva appena fermato il gioco per fallo su Rebic, senza concedere vantaggio.

Lo stesso arbitro si è immediatamente scusato con i giocatori del Milan, ma il gol è stato comunque annullato, con i rossoneri che poi hanno addirittura perso la partita.

Sull’onde delle polemiche, sono arrivate nella nottata le scuse al Milan da parte dell’AIA, l’Associazione Italiana Arbitri.

La cosa non ha fatto piacere al noto giornalista Maurizio Pistocchi, che ha commentato sui social:

- Advertisement -

“L’AIA, che non si è mai scusata per gli errori di LoBello, Mattei Ceccarini, De Santis Tagliavento e Orsato oggi si scusa per gli errori in Milan-Spezia dell’arbitro Serra. Che ha solo sbagliato, come gli altri, e, a differenza degli altri ha ammesso subito il suo errore.”

Il tutto condito da varie foto di errori arbitrali. Tra queste, anche il famoso fallo di Pjanic su Rafinha, in cui Orsato non estrasse il cartellino verso il giocatore juventino. La partita fu poi decisiva sull’esito dello scudetto, con i bianconeri che vinsero a San Siro spegnendo i sogni dei tifosi napoletani.

In quel caso però, niente scuse.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS