giovedì, 23 Maggio 2024
HomeNapoliIl Napoli sfida l'Empoli per restare in alto in classifica: le probabili...

Il Napoli sfida l’Empoli per restare in alto in classifica: le probabili formazioni della sfida

Dopo la grande vittoria di Europa League si torna subito in Serie A.

- Advertisement -

A Napoli arriva l‘Empoli. I toscani sono tutt’altro che un avversario facile, come dimostra anche la classifica, dove occupano una più che dignitosa undicesima posizione.

In più il Napoli deve riprendersi in campionato, dove viene dal pareggio beffa contro il Sassuolo e dalla sconfitta immeritata contro l’Atalanta di Gasperini.

Gli azzurri cercheranno di vincere per tenere le posizioni alte della classifica, con Milan e Inter che si trovano adesso rispettivamente in prima e seconda posizione. Saranno dunque fondamentali i tre punti per riprendere il bel cammino fatto finora.

Queste le scelte dei due allenatori Spalletti e Andreazzoli:

- Advertisement -

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Demme, Anguissa; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Luciano Spalletti.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Fabian Ruiz, Koulibaly, Lobotka, Osimhen, Zanoli

Ballottaggi: Juan Jesus 70%-Manolas 30%, Demme 55%-Ounas 45%

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Parisi; Haas, Ricci, Zurkowski; Bajrami; Pinamonti, Cutrone. All. Andreazzoli.

Nel Napoli da segnalare due ritorni importantissimi: Matteo Politano e Frank Anguissa, entrambi fondamentali per Spalletti.

In porta David Ospina si riprende il posto dopo la partita contro il Leicester giocata da Alex Meret. In difesa ancora Juan Jesus per sostituire Kalidou Koulibaly.

A centrocampo, come anticipato, dovrebbe tornare da titolare Anguissa, che farà coppia con Demme.

In attacco il tridente leggero Mertens, Insigne, Politano, con quest’ultimo che torna titolare dopo le recenti assenze.

Per l’Empoli formazione tipo. Da segnalare il pericoloso tridente tutto italiano formato da Pinamonti e Cutrone. In difesa l’ex Luperto, che aveva esordito al Napoli quando in panchina sedeva Carlo Ancelotti.

La sfida si giocherà domenica 12 dicembre, alle ore 18, stadio Diego Armando Maradona di Napoli.

L’evento sarà trasmesso in esclusiva da Dazn, disponibile su tutti i dispositivi elettronici, con telecronaca affidata a Stefano Borghi.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS