sabato, 13 Aprile 2024
HomeGli avversariL'allenatore Rui Vitoria al termine della partita: "Spalletti non dice la verità"

L’allenatore Rui Vitoria al termine della partita: “Spalletti non dice la verità”

Partita tesissima quella di ieri a Mosca.

- Advertisement -

Già l’andata contro lo Spartak giocata a Napoli non era stata una sfida tranquilla, con le due squadre che avevano scatenato una piccola rissa in campo.

Ieri invece il momento più caldo è arrivato a fine partita.

Rui Vitoria si è avvicinato da Spalletti per salutarlo, ma il mister toscano lo ha allontanato con un gesto e si è avviato diretto nel tunnel degli spogliatoi.

Spalletti ha spiegato il gesto dicendo che, a sua volta, Rui Vitoria si era rifiutato di salutarlo ad inizio partita.

- Advertisement -

L’allenatore dello Spartak ha a sua volta replicato così:

Spalletti sta mentendo, non dice la verità. Prima di una gara io vado sempre a salutare il tecnico avversario e tutto il suo staff, ma lui non c’era”.

E ancora:

“Spalletti è un allenatore come me, siamo alla pari. Se dice certe cose, non dice la verità. Io mi sono avvicinato alla panchina del Napoli, ma non l’ho trovato”.

Rui Vitoria smentisce quindi la lezione di Spalletti, dandogli del bugiardo.

Impossibile sapere chi dei due stia dicendo la verità, sta di fatto che per aver rifiutato il saluto sicuramente il tecnico del Napoli deve aver subito sicuramente qualche torto.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS