martedì, 27 Febbraio 2024
HomeNapoliInter-Napoli: le probabili formazioni e dove vederla

Inter-Napoli: le probabili formazioni e dove vederla

Meno quattro giorni ad Inter-Napoli.

- Advertisement -

L’attesa e la tensione crescono per una sfida che significherà molto per il cammino futuro delle due squadre.

Il Napoli di Spalletti arriva all’incontro da primo in classifica, in co-abitazione con il Milan, entrambe alla quota stratosferica di 32 punti.

L’Inter è invece più attardata: dista dalla vetta sette punti e ne ha guadagnati 25, ma resta comunque una delle favorite per aggiudicarsi il titolo.

Queste le probabili scelte dei due allenatori Luciano Spalletti e Simone Inzaghi:

- Advertisement -

Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar, Ranocchia, Bastoni, Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic, Dzeko, Lautaro.

Panchina: Radu, D’Ambrosio, de Vrij, Dumfries, Kolarov, Dimarco, Vidal, Vecino, Sensi, Gagliardini, Correa, Sanchez.
All. Simone Inzaghi

Napoli (4-2-3-1): Ospina, Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui; Fabian Ruiz, Anguissa, Politano, Zielinski, Insigne, Osimhen.

Panchina: Meret, Marfella, Ghoulam, Zanoli, Jesus, Elmas, Demme, Lobotka, Lozano, Petagna, Ounas, Mertens.
All. Luciano Spalletti

Per il Napoli classico 4-2-3-1. In porta confermato il colombiano Ospina, in difesa Rrahmani titolare nonostante il possibile recupero di Kostas Manolas.

A centrocampo Zielinski dovrebbe vincere il ballottaggio con Diego Demme, mentre Politano riposato è avvantaggiato su Lozano, anche dopo le dichiarazioni del messicano.

Titolarissimi Insigne e ovviamente Victor Osimhen. Pronto a subentrare a partita in corso, in caso di difficoltà, anche Dries Mertens, jolly offensivo di Luciano Spalletti.

Per Simone Inzaghi invece tanti problemi relativi agli infortuni. L’emergenza vera è in difesa: dovrebbe giocare Ranocchia al posto di De Vrij, l’italiano Barella invece è recuperato. In attacco dubbio Lautaro Martinez, che però dovrebbe stringere i denti così come Edin Dzeko.

Per quanto riguarda il modulo, 3-5-2 marchio di fabbrica dell’allenatore ex Lazio.

La partita si giocherà domenica 21 ottobre alle ore 18, allo Stadio San Siro di Milano.

Sarà visibile in esclusiva solo su Dazn e disponibile su qualsiasi dispositivo elettronico come Smart Tv, smartphone, tablet, PC.

- Advertisement -
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS