giovedì, 25 Luglio 2024
HomeGli avversariJuve-Fiorentina: la moviola sul rigore e sull'espulsione di Milenkovic

Juve-Fiorentina: la moviola sul rigore e sull’espulsione di Milenkovic

Vittoria di misura per la Juventus.

- Advertisement -

I bianconeri, in netto ritardo in classifica, a meno 16 da Napoli e Milan, erano costretti a vincere.

Nessuna possibilità di sbagliare per la squadra di Allegri. I bianconeri sono riusciti a trovare i 3 punti all’ultimo secondo grazie ad un gol di Cuadrado, ma per alcuni tratti di partita la Fiorentina li ha chiusi nella propria area di rigore.

Due gli episodi decisivi e da moviola.

Il primo riguarda un mani in area di Danilo proprio allo scadere del primo tempo. Il secondo invece è l’espulsione per doppia ammonizione del difensore viola Milenkovic.

- Advertisement -

Il rigore è l’episodio più dubbio.

Sul cross in area juventina Danilo salta scomposto e tocca il pallone con il braccio. L’arbitro Sozza non fischia, ma non si prende nemmeno la briga di andare al VAR a rivedere. Lo stesso VAR ha richiamato Sozza, ma l’arbitro si è limitato al cosiddetto “silent check” senza andare al monitor.

Rigore simile era stato invece fischiato ai danni di Bastoni nella sfida tra Inter e Lazio.

Sicuramente giusta invece l’espulsione di Milenkovic. Il difensore viola stende Chiesa durante una ripartenza in contropiede, secondo giallo ovvio, e conseguente espulsione.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS