martedì, 27 Febbraio 2024
HomeMondo NapoliNapoli-Legia Varsavia: la decisione delle autorità italiane provoca la bufera in Polonia

Napoli-Legia Varsavia: la decisione delle autorità italiane provoca la bufera in Polonia

Riinizia il campionato e ripartono anche le coppe europee.

- Advertisement -

Dopo la partita contro il Torino di domenica infatti il Napoli dovrà subito buttare i propri pensieri sulla sfida di Europa League contro il Legia Varsavia.

La partita si giocherà a Napoli e sarà già fondamentale per la qualificazione, dopo il passo falso contro lo Spartak Mosca.

La sfida ha però già acceso gli animi e le annesse polemiche, addirittura diventando una sorta di caso diplomatico.

Le autorità italiane, nello specifico la prefettura di Napoli, hanno infatti vietato ai tifosi polacchi di assistere alla partita.

- Advertisement -

La decisione ha creato subito una forte polemica in Polonia. Con il Legia Varsavia che, come riporta Avvenire, ha addirittura risposto con un duro comunicato tutt’altro che amichevole.

Nel comunicato la società polacca ritiene tale azione “ingiustificata”.

Ma in realtà pare che abbiano la memoria corta.

Infatti il motivo della decisione della prefettura di Napoli è dato dal precedente del 2015. Napoli e Legia si sfidarono sempre in Europa League, con i tifosi polacchi che furono sottoposti al fermo in seguito agli scontri avvenuti in città.

- Advertisement -
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS