lunedì, 27 Maggio 2024
HomeNapoliBattaglia di ADL per la Coppa d’Africa: Spalletti in conferenza gli da...

Battaglia di ADL per la Coppa d’Africa: Spalletti in conferenza gli da ragione

Conferenza stampa di rito per Luciano Spalletti, alla vigilia della sfida di domani.

- Advertisement -

Come già si sapeva, il Napoli a gennaio perderà probabilmente tre dei suoi uomini più importanti: Koulibaly, Anguissa, e il bomber Osimhen.

La causa è la disputa della Coppa d’Africa, che incombe nel bel mezzo della stagione, e rappresenta un grosso problema per i club che tra le loro fila hanno un cospicuo numero di giocatori che saranno convocati per la competizione.

Il noto avvocato napoletano Chiacchio aveva “suggerito” un accordo tra club e federazione, ma adesso a parlarne è lo stesso Luciano Spalletti, proprio nella conferenza di oggi:

“Il mio parere sulla Coppa d’Africa è che non debba penalizzare le squadre, ma su questo c’è una sfida aperta del presidente De Laurentiis che mi vede totalmente al suo fianco”.

- Advertisement -

E ancora:

“ADL paga i giocatori, ha ragione quando dice che le nazionali a volte devastano i club”.

Se sarà impossibile trattenere i giocatori a Napoli, sarà proprio Spalletti a doversi inventare qualcosa.

Sicuramente si parla di tre giocatori difficilmente sostituibili.

Koulibaly è da anni il fulcro della difesa, toccherà in evenienza a Manolas, giocatore indiscutibile dal punto di vista tecnico, ma un po’ opaco nelle ultime uscite.

Anguissa a sua volta si è dimostrato in queste prime sei giornate di campionato determinante.

E poi c’è Osimhen, il bomber ed il giocatore più pericoloso della squadra.

Il suo sostituto naturale è Petagna, ma molte sono le speranze riposte su un ritorno in un buon stato di forma da parte di Dries Mertens.

Il belga infatti, quando sta bene, è tra gli attaccanti più pericolosi del panorama della Serie A.

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS