giovedì, 18 Aprile 2024
HomeNapoliAltro impegno europeo per il Napoli: le probabili formazioni contro lo Spartak...

Altro impegno europeo per il Napoli: le probabili formazioni contro lo Spartak Mosca

Non c’è sosta in questo fitto calendario autunnale calcistico.

- Advertisement -

Dopo la vittoria, l’ennesima, contro il Cagliari, il Napoli torna subito in campo per l’Europa League.

Avversari i russi dello Spartak Mosca.

La situazione del girone europeo vede il Legia Varsavia primo in classifica con 3 punti, proprio grazie alla vittoria in casa dello Spartak Mosca alla prima giornata, 0-1.

Al secondo posto appaiate Napoli e Leicester, che hanno pareggiato 2-2 in Inghilterra con grandissima rimonta della squadra partenopea.

- Advertisement -

Ultimo posto a zero punti per lo Spartak, prossimo avversario del Napoli.

Gli azzurri sono chiamati a vincere, in quella che si prospetta la partita più facile del girone ma, proprio per questo, anche decisiva per il passaggio del turno verso la fase ad eliminazione diretta della competizione.

Queste le possibili scelte dei due allenatori Spalletti e Rui Vitòria:

Napoli (4-2-3-1): Meret; Malcuit, Manolas, Koulibaly, Di Lorenzo; Anguissa, Elmas; Politano, Lozano, Insigne; Osimhen.
All. Luciano Spalletti

Spartak Mosca (3-4-3): Maksimenko; Rasskazov, Gigot, Dzhikiya; Moses, Umyarov, Zovnin, Ayrton; Larsson, Ponce, Promes.
All. Rui Vitòria

Per il Napoli da segnalare il ritorno tra i pali di Alex Meret, dopo l’infortunio patito alla schiena nell’ultimi ritiro con la Nazionale Italiana a Coverciano.

Non solo, anche Dries Mertens potrebbe avere una chance di tornare titolare, anche lui dopo un lungo infortunio.

Per il resto, al centro della difesa Manolas farà rifiatare Rrahmani, ormai titolare, mentre Malcuit dovrebbe prendere il posto del portoghese Mario Rui sulla fascia sinistra, nel ruolo di terzino.

A supporto di Victor Osimhen (in vantaggio sul rientrante Mertens) il trio Lozano, Insigne e Politano.

La partita si giocherà giovedi 30 settembre e sarà disponibile sia su Dazn, sia sui canali Sky Sport e Sky Sport Uno (e di conseguenza su NowTv). Come sempre l’evento sarà fruibile su ogni tipo di dispositivo (Tv, Smartphone, Tablet).

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS