lunedì, 27 Maggio 2024
HomeGli avversariDopo due mesi spuntano nuove indiscrezioni su Napoli-Verona: "Osimhen era furioso, diede...

Dopo due mesi spuntano nuove indiscrezioni su Napoli-Verona: “Osimhen era furioso, diede un pugno al muro”

L’ultima di campionato tra Napoli e Verona è ancora una ferita aperta per tutto l’ambiente napoletano.

- Advertisement -

La sfida contro i veneti aveva sancito a sorpresa l’addio del Napoli al quarto posto e quindi alla Champions League, al termine di una partita in cui il Napoli era riuscito a portarsi in vantaggio, salvo poi essere raggiunto sull’ 1-1.

Sulla partita è tornato a parlare Gennaro Razzino, ai microfoni di Tele A, dichiarando:

“Io quel giorno ero allo stadio e sto della parte dei calciatori del Napoli. Mentre uscivo, vidi in particolare Victor Osimhen che era completamente furioso”.

E ancora:

- Advertisement -

“L’attaccante nigeriano diede addiritura un pugno contro il muro degli spogliatoi. Quindi non è assolutamente vero che i calciatori del Napoli siano rimasti indifferenti dinnanzi a quella situazione”.

“Victor Osimhen stava davvero male, aveva dato tutto in campo e nonostante l’impegno messo lui e i suoi compagni di squadra non erano riusciti a portare a casa i tre punti. L’unica cosa forse è che Gattuso mi sembrava un po’ bloccato, ma di certo non c’è stato nessun complotto o altre cose simili”

- Advertisement -
spot_imgspot_img
ARTICOLI SIMILI

HOT NEWS